F.A.Q. - Chronicles of Elyria Italia

General Design

Q: Quali saranno le classi presenti in gioco?

Nessuna! Chronicles of Elyria sarà totalmente skill-based (basato sulle abilità), dunque il modo in cui distribuirai i tuoi talenti incideranno sulle competenze del tuo personaggio. Tuttavia ci saranno delle scuole a cui si potrà aderire, queste forniranno alcuni vantaggi, ranghi e titoli, aiutandovi così a sviluppare più velocemente determinate abilità.

Q: Quali saranno le skills in gioco?

La lista delle skills con le relative descrizioni saranno presentate in futuro. Quindi continuate a seguirci!

Q: Ho letto da qualche parte che in CoE si potrà governare un regno… quindi sarà un RTS,RPG o che cosa?

Esatto! Per gli avventurieri sarà più simile ad un AARPG. Se acquisterete un terreno ed inizierete a costruire una città il tutto assumerà un aspetto più gestionale. Se otterrete una contea o un ducato vi sembrerà molto più un RTS, e per i Re, diventerà un vero e proprio gioco di gestione del regno e delle risorse. Ad ogni livello di gioco si sbloccheranno nuove risorse per l’utente così da facilitare la gestione del proprio ruolo, e a differnza della maggior parte degli RTS, in CoE, le unità sono gli altri giocatori!

Q: Come farete a impedire alle persone di rubare la posta/le merci altrui?

Shh! Questo è dei segreti che custodiamo gelosamente.

Q: Avete citato dei mini-giochi per i lavori di crafting, potete dirci di più?

È difficile da spiegare senza immagini. In futuro ne parleremo approfonditamente.

Gilde e famiglie

Q: Da qualche parte ho letto che al inizio del gioco dovremo scegliere una famiglia di appartenenza, vorrei saperne di più.

Esatto! Durante la creazione del personaggio bisognerà scegliere una famiglia. Questo influirà praticamente su tutto, il luogo di inizio, le capacità iniziali con relativi bonus e sopratutto sul aspetto fisico del personaggio.

Q: Dovrò per forza scegliere una famiglia gestita da altri giocatori?

No, è possibile scegliere famiglie NPC pre-impostate, ma il sistema comunicativo con loro sarà ovviamente meno naturale.

Q: E se non volessi iniziare con questi vincoli familiari?

Potrai scegliere di iniziare come “Wards of the State” , ottenendo così una maggiore flessibilità nella creazione del personaggio, ma ovviamente rinunciando ai benefici iniziali di una famiglia.

Q: Saranno presenti le gilde?

Assolutamente! Inoltre abbiamo un mucchio di idee innovative a riguardo.

Q: E se volessi portare un intera gilda in Chronicles of Elyria?

Ottimo! Abbiamo intenzione di fornire appositi codici, così che alla creazione del personaggio tutti i membri verrano inseriti nella famiglia generata appositamente, evitando così tutti i procedimenti altrimenti necessari. (ovviamente sarà possibile solo con un elevato numero di membri)

Q: Come potrò garantire un posto nel mio stesso server ad un amico?

Gli si potrà fornire un apposito codice, permettendogli così di creare un personaggio nel tuo server, anche nel caso in cui questo fosse pieno!

Q: Come potrò assicurarmi che il mio amico inizi vicino a me?

Dovete accertarvi durante la creazione del personaggio di scegliere la famiglia più vicina alla tua posizione, non ci sarà altro modo.

Morte

Q: Aspetta… i personaggi invecchieranno e moriranno?! Davvero?

Si! Abbiamo riflettuto a lungo su ciò che volevamo da questo gioco – Un drammatico racconto, una continua evoluzione, un sistema totalmente basato sulle abilità del giocatore, ecc.. – e ci è sembrato chiaro che l’unico modo per ottenere questa dinamicità era quella di trasmetterla ai personaggi, ma non preoccupatevi stiamo pensando e lavorando duramente su come rendere la morte e la rinascita del giocatore una parte divertente e interessante del gioco.

Q: E se il mio personaggio verrà ucciso, morirà?

Durante il gioco, potrai ovviamente essere ucciso o morire in seguito a gravi ferite, in questo caso la tua anima abbandonerà temporaneamente in corpo, niente di tutto ciò ti condurrà al permadeath. Ma ogni volta che la tua anima lascia il corpo la connessione tra la vostra anima e Elyria si affievolirà, accorciando la durata della vostra vita (temporale). Quando raggiungerete l’ora della morte, vi accorgerete di essere al capolinea e si finirà in un sonno eterno!

Q: Ogni volta che la mia anima si distaccherà dal corpo, perderò esperienza?

Non ci sono punti esperienza (intesi come per salire di livello) in CoE. Tuttavia se si rimane distaccati dal corpo per troppo tempo si rischia di perdere temporaneamente alcune abilità, inoltre distaccarsi dal mondo fisico comporta un pegno sul Anima, dunque in seguito ad ogni morte la durata della vita si accorcerà.

PVP e pessimi comportamenti

Q: C’è il PvP?

Si! Un sacco. Ovunque oserei dire, regni che vanno in guerra, assassini che si muovono silenziosi nella notte, e banditi che non aspettano altro di ingaggiare uno scontro con i ignari passanti. Tuttavia, ad eccezione dei tempi di guerra il PvP è illegale, e la pena sarà dura. Così benché il PvP può essere avviato ovunque, è altamente improbabile che questo avvenga vicino ad aree civili.

Q: E i Grifer? Ditemi che gli avete eliminati vi prego!

Più o meno, in realtà in CoE, i crimini commessi, come ad esempio l’attaccare un altro giocatore saranno puniti con il carcere. Più tempo rimarrai in prigione, più breve sarà la tua durata di vita giocabile, sarà tutto tempo perso senza sviluppare abilità, dunque rimarrai più debole. Così speriamo di contrastare gli atti di griefing.

Contenuti End-Game

Q: Quali saranno i contenuti end-game di CoE?

Non ce ne saranno. Dico sul serio. Vogliamo che questo gioco sia una costante story-line, una storia epica. Scrivi la tua giorno dopo giorno le attività che puoi fare sono moltissime, avventurati per il mondo, coltiva, crea una città, una provincia o addirittura un regno. Utilizza il tempo per far crescere la tua famiglia e fonda una nuova Casata Nobiliare. E negli ultimi giorni del tuo personaggio, lascialo dormire nel sonno finale, mentre l’anima ritorna alla vita ri-nascendo in un nuovo corpo pronto a cogliere tutto ciò che il suo predecessore ha fatto.

Q: Quanto è grande il mondo di gioco?

Grande! Sarà davvero grande. Maggiori dettagli saranno dati in futuro.

Punti Influenza

Q: Cosa sono i punti influenza?

I PI/IP è la nostra moneta pre-lancio. È un modo per premiare i giocatori per l’aiuto e al contributo che daranno per rendere CoE un successo.

Q: Come posso guadagnare questi punti?

Ci saranno molti modi diversi per guadagnare PI, ad esempio: Reclutando altri giocatori, contribuendo durante il finanziamento pubblico, rimanendo attivi e aiutando sul forum, segnalando bug ed errori durante lo sviluppo, ecc…

Q: Come posso usarli?

Ah, la domanda da un milione di dollari. Stiamo ancora pensando a come potranno essere impiegati, e siamo aperti a suggerimenti. Alcune idee che abbiamo già avuto sono: starter pack, vite gratuite, terreni, edifici, titoli nobiliari, oggetti leggendari, cognomi personalizzati, la possibilità di scegliere nomi da inserire nel gioco, ecc…

Businness e piani per il futuro

Q: Quando verrà rilasciato Chronicles of Elyria?

Non nel 2015. (L’anno in cui sono state pubblicate queste FAQ) E questo e tutto ciò che possiamo dire per ora.

Q: Verrà rilasciata una versione Beta? Come potrò registrarmi?

Si, ci sarà una Beta. E potrete iscrivervi quando ci avvicineremo ad essa, gli inviti verranno inviati automaticamente basandoci sulla classifica del influenza.

Q: State assumendo?

Ottima domanda! Dipende dal momento in cui ti stai ponendo la domanda, ti consigliamo di andare sul nostro sito alla pagina “Jobs”.

Q: Quale modello di business adotterete?

Chronicles of Elyria utilizza un modello di business unico che rimanda ai giorni dei giochi “cabinati” (coin-op). Piuttosto che pagare un canone mensile regolare, abbiamo deciso di basarci sulle “vite”. In CoE, una vita vi permetterà di giocare un personaggio per circa un anno solare, prima che questo muoia di vecchiaia. Quindi si pagherà approssimativamente una volta al anno.

Q: Perché non pagare semplicemente un abbonamento allora?

Il metodo sopra indicato non si basa solo sul nostro modello per le entrate. Si lega anche alla nostra visione del gioco. Crediamo che ogni eroe deve davvero apparire tale e i cattivi dovrebbero rischiare realmente per le loro azioni. Di conseguenza, il rischio, l’avventura o i comportamenti illeciti spesso porteranno ad un accorciamento della vita complessiva in caso di insuccesso. Dunque questo dovrebbe spingere a fare scelte concrete e significative, moderando il comportamento in-game.

Q: Quanto costerà il gioco? Quanto invece una vita?

Non abbiamo ancora deciso un prezzo esatto, ma ci aspettiamo che sarà alla pari con il costo medio degli altri giochi per PC. Le vite avranno più o meno il costo di un espansione – tra i 20$ e 40$

Q: Posso contribuire allo sviluppo del gioco?

Giochi come questo richiedono molte risorse. Il miglior modo di aiutarci sarebbe quello di dare un occhiata al post sui punti influenza e diffondendo le notizie di CoE, oppure supportandoci finanziariamente nella raccolta fondi.

Q: Quanti server ci saranno?

Il nostro piano e quello di portare al massimo la capienza di un server unico. Ma se non sarà possibile cercheremo di crearne pochi e gestirli al meglio.

Q: Avete intenzione di aprire server regionali o globali?

Stiamo pianificando l’avvio di server regionali.

Gioco/Engine

Q: Quale engine state utilizzando?

Al momento stiamo utilizzando l’Unreal Engine.

Q: Sono confuso, avevo capito che stavate utilizzando l’Engine Soulborn.

Quando si pensa ad un tipico “motore di gioco” si pensa alla serie di librerie utilizzate per l’esecuzione dei modelli/terreno/rendering dell’acqua/sistemi particellari, il movimento della telecamera, le animazioni, la fisica, l’input del utente e il suono. E questi in generale sono gli elementi che l’utente vede direttamente sul lato client, e per questi elementi stiamo utilizzando l’Unreal Engine. Al contrario, ci sono una serie di servizi/librerie che vengono eseguite più nel “back-end”, questi gestiscono la “soulpool”, il mototre per la storia dinamica, l’intelligenza artificiale off-line, ecc… . Questi elementi dunque distinguono CoE dagli altri giochi che utilizzano l’Unreal Engine, ciò che sta sul lato server è eseguito dal Soulborn Engine.

Q: Quali saranno i requisiti Hardware?

È troppo presto per dirlo, tuttavia possiamo dire con sicurezza che sarà necessario un PC con Windows7+ e con una scheda video che supporti le DirectX11+

Q: Per quali piattaforme verrà rilasciato il gioco?

Stiamo sviluppando il gioco per PC Windows. Ma dato che lavoriamo sul Unreal Engine stiamo pensando di compilarlo in maniera compatibile anche per console, infondo il gioco e stato concepito per essere giocato anche con il pad.